CONTATTA LO STUDIO
Pbx con ricerca automatica: 0692959901

Ex consulente Genchi: “Indispensabile sequestrare cellulare La Russa jr”

Adnkronos - 15 luglio 2023 - di Elvira Terranova

  "Era assolutamente indispensabile sequestrare il cellulare di Leonardo La Russa. Ritengo che la Procura della Repubblica di Milano abbia agito correttamente tanto nell’acquisire subito lo smartphone della ragazza che aveva denunciato le presunte violenze sessuali, che del giovane La Russa". A parlare con l'Adnkronos è Gioacchino Genchi, ex funzionario di Polizia ed ex consulente informatico dell'autorità giudiziaria. Uno dei massimi esperti nel settore delle indagini informatiche.   "In casi come questi, come nelle indagini di stalking, revenge porn, maltrattamenti in famiglia, divulgazioni di immagini pornografiche realizzate mediante lo sfruttamento…

“Il caso Genchi” non ha leso la reputazione del magistrato Cascini: la Cassazione dà ragione al super consulente di De Magistris

la Nuova Calabria - 11 luglio 2023 - di Redazione

  La terza sezione civile della Cassazione (presidente Giacomo Travaglino, relatore Pasqualina Condello), ha accolto il ricorso dell’autore Edoardo Montolli (difeso dagli avvocati Fabio Schembri e Diego Soddu) e di Gioacchino Genchi (difeso dagli avvocati Salvatore Ferrara e Ivano Iai), vice questore aggiunto della Polizia di Stato in pensione, esperto di informatica, consulente di Giovanni Falcone e poi di molte altre procure, oggi avvocato penalista.   Da quanto emerge dall'ordinanza degli ermellini, il libro “Il caso Genchi” non ha leso la reputazione del magistrato Giuseppe Cascini, quindi non spetta nessun…

Polizia, ha vinto Genchi: risarciti 7 anni di stipendio

Destituito nel 2011

il Fatto Quotidiano - 28 maggio 2023 - di Antonio Massari

Lo Stato dovrà risarcirlo con 10 mila euro per i danni morali subìti e restituirgli gli stipendi maturati (inclusa la rivalutazione legale) dal 2009 al 2016.   Dopo 14 anni si è chiusa il 25 maggio, con una sentenza del Consiglio di Stato, la vicenda giudiziaria di Gioacchino Genchi, vice questore aggiunto della Polizia di Stato in pensione, esperto di informatica, consulente di Giovanni Falcone e poi di molte altre procure, oggi avvocato penalista.   Nel 2009 il primo provvedimento disciplinare per aver pubblicato sul blog "Legittima difesa", le conversazioni…

“Parcheggi, truffa sugli incassi”. Parlano i difensori

L'avvocato Genchi: "Il mio assistito è estraneo a qualsiasi attività illecita"

Giornale di Sicilia - 13 maggio 2023 - di Fabio Lo Bono

Di seguito le dichiarazioni dell'avvocato Gioacchino Genchi in merito alla posizione dell’ex comandante della polizia municipale di Termini Imerese, Maurizio Scimeca, indagato nell’inchiesta sulla gestione degli introiti delle soste a pagamento del Comune. Il gip ha accolto in pieno le tesi esposte dall’indagato nel corso dell’interrogatorio di garanzia. Quindi gli è stata revocata la misura del divieto temporaneo di contrattare con la pubblica amministrazione.   "Lui è estraneo ai fatti". Parla dell'ex comandante della municipale Maurizio Scimeca, l'avvocato Gioacchino Genchi. “Abbiamo dimostrato la sua assoluta estraneità - dice il difensore…

Indagine su incassi parcheggi, revoca misura ad ex comandante

IL CASO DEGLI INCASSI DEI PARCHEGGI A PAGAMENTO A TERMINI IMERESE

Blog Sicilia - 31 marzo 2023 - di Ignazio Marchese

Revocata la misura del divieto temporaneo di contrattare con la pubblica amministrazione all’ex comandante della polizia municipale di Termini Imerese, Maurizio Scimeca. Il gip Gregorio Balsamo ha accolto in pieno le tesi esposte dall’indagato nel corso dell’interrogatorio di garanzia svolto il 29 marzo. Il capo dei caschi bianchi è assistito dall’avvocato Gioacchino Genchi. Ad essere depositata un’articolata memoria difensiva per contestare le accuse al comandante. Il caso Scimeca è indagato nell’inchiesta coordinata dalla pm Lorenza Turnaturi sulla gestione degli introiti delle soste a pagamento del Comune di Termini Imerese. Servizio gestito…

“Non diffamò Rutelli”. Assolto Genchi

il Fatto Quotidiano - 17 marzo 2023 - di Sa. Ca.

  L’avvocato Gioacchino Genchi non ha diffamato la reputazione dell’ex senatore dem, Francesco Rutelli. Lo ha deciso il giudice del tribunale di Palermo, Fabrizio Molinari, che ha assolto l’avvocato per aver accostato nel 2009 in un’intervista video, pubblicata dal blog di Beppe Grillo, e in un convegno a Marsala, l’ex senatore Rutelli ad Antonio Saladino, imprenditore calabrese all’epoca coinvolto nell’inchiesta "Why not" della Procura di Catanzaro.   Nella sentenza il giudice spiega che le frasi pronunciate da Genchi, che ha "rinunciato alla prescrizione", rientrano "nel legittimo esercizio del diritto di…

1 3 4 5 67